Massimo Minini

Paolo Chiasera

23 Sep - 12 Nov 2011

© Paolo Chiasera
Motif, 2011
Oil on canvas
30x40 cm
PAOLO CHIASERA
Motif
24 September- 12 November 2011

Una mostra d'arte è innanzitutto una visione della mente, un pensiero che unisce le opere e attraverso le opere va costruendo un senso del mondo. Dunque il contenuto visivo di un'intuizione, che l'artista trasmette avvalendosi tra gli altri del mezzo pittorico, e delle sue qualità di traduzione del pensiero. A partire da questa constatazione, ciò che Paolo Chiasera [si] propone è di estendere i generi pittorici alle pratiche curatoriali, traducendo il contenuto della mostra nel codice della pittura, in una Exhibition painting; ovvero in una mostra che si realizza all'interno della rappresentazione. Come ogni mostra, l'Exhibition painting include opere di vari artisti ma, lavorando sul concetto, elabora una produttiva differenza rispetto gli sviluppi dell'Appropriation e della Reappropriation art.

E' grazie alla libertà espressiva garantita dalla mediazione pittorica che la mostra, e il pensiero di essa si sgancia da limitazioni di sorta per ricostituirsi all'interno della tela come spazio di immaginazione ed emancipazione; come progetto cui la mente dell'osservatore è invitato a confrontarsi completando autonomamente l'esperienza della mostra. Mediante le immagini, l'Exhibition painting - di cui Motif ne parte è integrante - sembra dunque radicalizzare la lezione di Lawrence Weiner circa il ruolo dello spettatore con la ricerca conoscitiva dell'Atlante di Aby Warburg, problematizzando dunque l'instabile relazione esistente tra il linguaggio e il suo contesto d'uso, tra la natura e la cultura, tra il simile e la similitudine.

Motif include lavori di Karla Black, Jeroen De Rijke/Willem De Rooij, Giulio Paolini, Paola Pivi, Ugo Rondinone, Sterling Ruby ed Ettore Spalletti.


Paolo Chiasera [Bologna, 1978], vive e lavora a Berlino. Tra le più recenti e significative mostre personali: Rote Schauspielhaus, Verein von Kunst und Kultur am Rosa Luxemburg Platz [Berlino, 2011]; Ain't No Grave Gonna Hold My Body Down, S.M.A.K. [Gent, 2010] e Unter Freiem Himmel/Under the Open Sky, MARTa [Herford, 2009]. Nel febbraio del 2012 presenterà un progetto personale presso la Gemäldegalerie di Berlino.

In occasione della Settimana dell’Arte a Brescia 20 gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea inaugurano la nuova stagione espositiva. Apertura straordinaria sabato 24 settembre dalle 18 a mezzanotte.
 

Tags: Karla Black, Paolo Chiasera, Giulio Paolini, Paola Pivi, Ugo Rondinone, Willem de Rooij, Jeroen de Rijke & Willem de Rooij, Sterling Ruby, Ettore Spalletti, Lawrence Weiner